Uova strapazzate con mozzarella
Gennaio 10, 2018
Paccheri alla sorrentina con mozzarella di bufala
Febbraio 9, 2018

Panzerotti napoletani

Un tradizionale spuntino campano che è testimone di una lunga tradizione. Come ogni ricetta tipica, anche a questa si legano diverse notizie sulle origini, sembra infatti discenda dalle crocquettes o panzerotti di patate preparate nel periodo della Francia angioina del XVIII secolo.

Altre fonti dichiarano che i panzerotti giunsero in Italia durante la dominazione spagnola nel Regno delle due Sicilie, inizialmente realizzati con pochi ingredienti, nel tempo  furono aggiunti ingredienti più preziosi come la mozzarella di bufala e il prosciutto.

 

Ingredienti :

  • 250g di farina
  • 30 g di strutto

Per il ripieno:

  • 100 g di salame
  • 100 g di ricotta
  • 100 g di mozzarella di bufala
  • 50 g di provola affumicata
  • 40 g di formaggio grattugiato
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • olio
  • sale

    Preparazione:

    Preparate la pasta lavorando per trenta minuti la farina con lo strutto e acqua tiepida quanta ne assorbe l’impasto.

    Lasciatelo riposare per trenta minuti.

    Ora preparate il ripieno, lavorate in una ciotola la ricotta fino a renderla cremosa, aggiungete la mozzarella e la provola a dadini, il formaggio grattugiato, il salame sminuzzato e amalgamate tutto con l’uovo, insaporite con un cucchiaio di prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
    Ora tirate la pasta sfoglia e ritagliatevi con la formina tanti dischetti di circa sei-otto centimetri di diametro, mettete al centro di ognuno un po’ del ripieno di ricotta, ripiegate i dischi a forma di mezzaluna. Così di seguito fino ad esaurimento degli ingredienti.
    Friggete pochi panzarotti alla volta in una padella con abbondante olio bollente, ritirateli con la paletta forata, asciugateli su carta assorbente da cucina, passateli sul piatto da portata e serviteli ancora ben caldi.

Contattaci

Spedizione Fino a 10 Kg a soli €10,00 Ignora